Notizie dall’ultima riunione del Direttivo

Lo scorso giovedì 11 Gennaio si è riunito il Consiglio Direttivo della nostra associazione. Il verbale è disponibile online. Qui cogliamo l’occasione per dare il benvenuto nel Direttivo a Fabrizio Modica ed Adriano Berto. Per oltre un anno Fabrizio ha coperto con grande impegno l’incarico di segretario dell’associazione, mentre Adriano da anni si spende per promuovere e gestire le nostre attività in Lombardia e non solo (è suo, per esempio, il lavoro di progettazione dei gilet TOMCC Italia.)

Ringraziamo infine Massimiliano, che esce dal direttivo dopo anni di onorato servizio. Racconto spesso che se non mi fossi incontrato con Max anni fa, probabilmente la sezione italiana del Club non sarebbe mai partita. Max continuerà a contribuire coi suoi preziosi consigli, la sua insuperabile preparazione tecnica, e naturalmente qualche bel giretto in moto.

PS. A proposito dei Gilet, presto partirà una nuova campagna di prenotazione. Rimanete sintonizzati!

Anteprima Calendario 2022

Siamo lieti di annunciare date e destinazioni dei raduni che contiamo di organizzare nel corso del 2022.

  • Baldo e Monti Lessini (VR): 24 e 25 Aprile
  • Sardegna (SS): dal 30 Giugno al 4 Luglio
  • Terre Selvagge (Alpi Apuane): 6 e 7 Agosto
  • Dolomiti (BL): 10 e 11 Settembre

Ogni uscita è già presente sul nostro Calendario online, che nelle prossime settimane il si riempirà con tutte le info necessarie: convenzioni per il pernottamento e trasferimenti (traghetto a/r Sardegna), modulo di iscrizione, caparra, e tutto resto.

Anticipiamo le date per dar modo a tutti gli interessati, tesserati e non, di programmare con calma la propria partecipazione. Vi chiediamo di avere un po’ di pazienza, i nostri organizzatori (Eugenio, Vasco, Riccio, Momò) stanno lavorando duro per predisporre tutto per il meglio.

A presto!

Aperte le iscrizioni alla Pietre Miliari 2022

Il logo della Pietre Miliari Challenge

Dopo il successo della scorsa edizione siamo lieti di annunciare che da oggi sono aperte le iscrizioni alla Pietre Miliari Challenge 2022. Per chi ancora non lo sapesse, lo scopo del Pietre Miliari è farti divertire visitando e collezionando posti insoliti e intriganti in sella alla tua moto, nei tempi e modi che preferisci. La competizione è amichevole, pervasa da uno spirito di esplorazione e ricerca, ed è aperta a tutti i motociclisti e a qualunque marca di moto. Pietre Miliari è organizzata ogni anno dal Triumph Owners Motorcycle Club. Per saperne di più visita il sito della manifestazione. Per iscriverti leggi con attenzione e compila questo modulo:

Candida la tua Pietra Miliare

A partire da oggi oggi e fino a metà Febbraio raccogliamo le candidature per le Pietre Miliari che includeremo nel Roadbook di questa edizione. La raccolta delle destinazioni è una fase cruciale per il successo della competizione, e chiediamo l’aiuto di tutti i tesserati TOMCC e degli Amici del Club, anche se non partecipanti alla competizione. Se conosci luoghi intriganti degni di essere inclusi nella selezione di questa edizione, non esitare a candidarli! Grazie alla collaborazione dei tesserati e degli amici finora siamo sempre riusciti a proporre ottime destinazioni che hanno riscosso grande favore da parte dei partecipanti. Se le pietre miliari da te proposte verranno selezionate per la Challenge il tuo nome verrà inserito nel Roadbook Pietre Miliari 2022.

Puoi proporre fino a dieci destinazioni ma mi raccomando, leggi con attenzione le poche regole, anche perché sono cambiate rispetto alle edizioni precedenti.

Nuova Triumph 1200 2022

Grazie al prototipo mostrato sia online che all’EICMA (e al NEC) 2021 sapevamo già che aspetto generale avrebbe avuto, ma ora Triumph ha lanciato ufficialmente la nuova gamma Tiger 1200 2022, con tutte le specifiche e le varianti del modello. I prezzi partono da €19.300, certo non poco ma in linea con il mercato odierno delle maxi-adventure top di gamma. Visti gli allestimenti, ci pare in ogni caso un’offerta dall’ottimo rapporto qualità-prezzo.

La nuova Tiger 1200 è un progetto completamente nuovo che si avvale del design italiano di Rodolfo Frascoli. Più potente col nuovo motore sempre tre cilindri ma da 150 cv. Più leggera in virtù del nuovo telaio in acciaio, del forcellone tri-link col cardano e del serbatoio in alluminio. Più fuoristrada se opti per la versione Rally, con la ruota da 21. Spinta da un nuovo motore a 3 cilindri con albero T-Plane ad intervalli di accensione irregolari, abbina una ciclistica più agile a un pacchetto elettronico ai vertici della categoria.

La famiglia è ora composta da ben 5 modelli e per la prima volta sul mercato ci sono le versioni Explorer con serbatoio da 30 litri. Si parte con la Tiger 1200 GT, la maxi adventure votata al turismo su asfalto, con ruota anteriore da 19”, posteriore da 18” e cerchi a razze in alluminio. Si sale alla Tiger 1200 GT Pro (serbatoio da 20L) o Tiger 1200 GT Explorer (30L). La Tiger 1200 Rally è invece la maxi adventure con cerchi a raggi tubeless, anteriore da 21” e posteriore da 18”. La gamma rally è composta da Tiger 1200 Rally Pro (serbatoio da 20L) o Tiger 1200 Rally Explorer (30L). La Tiger 1200 pesa ben 25 kg in meno rispetto alla precedente generazione ed è secondo Triumph fino a 17kg più leggera del principale concorrente dotato di trasmissione finale a cardano (confronto basato su specifiche tecniche equivalenti).

2022 Triumph Tiger 1200 GT Pro in Lucerne Blue
Tiger 1200 2022 GT
2022 Triumph Tiger 1200 Rally Pro in Matt Khaki
Tiger 1200 2022 Rally

Approfondimenti:

Classifica finale della Pietre Miliari 2021

Lo scorso 31 Ottobre 2021 si è conclusa la seconda edizione della Pietre Miliari Challenge. Non sai di cosa stiamo parlando? Dal sito della competizione:

Lo scopo del Pietre Miliari è farti divertire visitando e collezionando posti insoliti e intriganti in sella alla tua moto, nei tempi e modi che preferisci. La competizione è aperta a tutti i motociclisti ed è organizzata annualmente dal Triumph Owners Motorcycle Club.

La classifica generale

Nel mese di Novembre abbiamo raccolto le mete raggiunte dai concorrenti, le abbiamo convalidate una ad una, infine abbiamo compilato la classifica generale della edizione 2021. Eccola qui:

PosizioneConcorrentePietre RaggiuntePunteggio
1Duilio Branda
Daniele Gerolla
Vittorio Mondo
1072140
2Fabrizio Modica701400
3Stefano Cannoni
Sabrina Mariani
Francesco Pistola
501000
4Lorenzo Olcese34680
5Luca Bedocchi
Michele Salvucci
Mirko Cesaretti
28560
6Giancarlo Zunino14280
7Fulvio Torino
Gianluca Zunino
10200
8Fabrizio Fiori9180
9Marco Usinabia
Pier Luigi Di Nunno
8160
10Luca D’Orazio
Samuele Sirello
Alessandro A. Celli
7140
11Antonio Zavatteri
Gianluca Pivi
6120
12Ettore Carraro
Ciprotti Manuel
480
13Marco Di Prima
Attilio Ali
Giuseppe Zalunardo
360
Classifica finale della Pietre Miliari Challenge 2021. Non sono elencati gli iscritti che non hanno conferito in tempo utile la lista delle pietre raggiunte nella stagione.

Come è andata

Come potete vedere ci sono parecchi pari merito, a partire dal podio dove troviamo in prima posizione il team composto dagli amici Duilio, Daniele e Vittorio che hanno sbaragliato la concorrenza percorrendo oltre 11.000 chilometri per raggiungere un numero incredibile di destinazioni. Al secondo posto il prode Fabrizio, a cui va il merito di essere anche il primo nella nostra speciale classica “interna” TOMCC (Fabrizio è da poco entrato nel direttivo del club, quindi tripli complimenti a lui!) Sul terzo gradino del podio sale una tripletta TOMCC Sabrina, Stefano e Francesco. Complimenti a tutti i partecipanti!

Le targhe per i primi classificati, le toppe e gli attestati della edizione 2021. Le spedizioni cominceranno la settimana prossima.

Come da regolamento i primi tre classificati riceveranno un premio speciale, mentre a tutti coloro che hanno raggiunto almeno tre pietre verrà inviata la toppa ufficiale della competizione. Chi ha raggiunto almeno una pietra riceverà altresì l’attestato di partecipazione.

Su poco più di sessanta iscritti, ventisette sono entrati in classifica. Rispetto alla passata edizione i numeri sono nettamente migliorati, sia in termini assoluti che nel numero dei classificati, cosa che ci fa piacere e ci fa ben sperare per la prossima stagione. Il passa parola sta funzionando e ci consente di crescere in modo sostenibile con le nostre sole poche forze.

Molti partecipanti, che ringraziamo, ci hanno scritto per dirci che si sono molto divertiti ed hanno apprezzato l’iniziativa. Sono arrivati anche alcuni buoni consigli di cui terremo sicuramente conto.

Il numero di pietre selezionate quest’anno era esagerato, ben 145, più del doppio rispetto all’anno scorso. Nella prossima stagione probabilmente introdurremmo alcune piccole migliorie, soprattutto per assicurare una migliore distribuzione sul territorio ed un giusto numero di pietre da raggiungere.

Vi aspettiamo per la prossima stagione

Ebbene sì, l’esperimento continua! Siamo già al lavoro per la Pietre Miliari 2022. Presto apriremo le iscrizioni e la raccolta delle proposte per le Pietre che andranno a comporre il Roadbook Pietre Miliari 2022.

Concludiamo facendo i nostri complimenti a tutti i partecipanti e ringraziando di cuore i membri del Triumph Owners Motorcycle Club senza i quali non esisterebbe la Pietre Miliari Challenge. Vi aspettiamo numerosi alla prossima edizione!

Come è andata sul Delta del Po

Lo scorso 7 Novembre si è tenuto l’ultimo evento ufficiale del calendario Triumph Owners M.C.C. 2021: l’invasione motociclistica del Delta del Po. E per una volta consentiteci l’iperbole: vista la stagione così inoltrata mai ci saremmo aspettati la partecipazione di più di trenta motociclette e quaranta partecipanti tra piloti e passeggeri. Un successo figlio, pensiamo, degli eventi estivi, in particolare Terre Selvagge e Isola d’Elba. Molti dei partecipanti a questi due eventi, in buona parte alla loro prima esperienza col Club, si sono ripresentati puntuali a Novembre sul Delta. È questo un segnale importante, ben augurante per le prossime stagioni.

Grazie a tutti per l’entusiasmo, la partecipazione ed il supporto dimostrato in ogni occasione. Un grazie speciale a DrNick, il nostro vice presidente che ci ha condotto con mano ferma e sicura negli umidi meandri del Delta (che poi così umidi e freddi non sono stati: la nostra spavalderia è stata premiata con una splendida giornata di sole autunnale). Grazie di cuore anche a chi pur di partecipare è venuto da lontano, dedicando l’intero fine settimana al nostro evento e affrontando il freddo del Sabato e la tanta pioggia del Lunedì (la pattuglia toscana!)

Kapos ha girato e montato per noi un bel filmato in presa diretta dell’evento, che ora è disponibile sul nostro canale YouTube.

Vi proponiamo una selezione di foto fatte da partecipanti e condivise con noi sulla nostra community Discord.

Pranzo di Fine Stagione 2021

Con lo splendido giro del Delta del Po dei primi di Novembre si è conclusa la stagione motociclistica 2021 del Triumph Owners Motorcycle Club Italia. Dopo la pausa forzata dell’anno scorso siamo lieti di riprendere la tradizione e riunirci ancora una volta per un pranzo di fine stagione.

L’appuntamento è per Domenica 5 dicembre a Ravenna, presso la storica Ca’ de Vèn (Casa del Vino) nel centro storico della città, a pochi passi dalla Tomba di Dante. Il menù è quello tipico romagnolo, con piadina e affettati, cappelletti al ragù, grigliata di carne e dolce al cucchiaio.


Sono invitati i tesserati T.O.M.C.C. con le loro famiglie. Sarà anche l’occasione per una anteprima sulla prossima stagione. Mi raccomando, è necessario prenotarsi entro e non oltre il 26 Novembre compilando il modulo che trovate a questo link:

Info e Prenotazione per il Pranzo di Fine Stagione 2021

Speriamo di vedervi numerosi!

Annunciate nuove Edizioni Speciali delle moto Triumph

Dopo gli otto modelli Gold Line annunciati in Ottobre, altri quattro modelli Triumph escono in versione Special Edition, con verniciatura dedicata e produzione limitata. Si tratta di Thruxton RS Ton Up, Street Twin EC1, Rocket 3 GT 221 e Rocket 3 R 221. Tutti saranno in vendita solo per un anno.

La Street Twin Goldline ha dato il via a questa avventura. Ne sono state prodotte solo 1.000, tutte vendute entro un anno. Poi Triumph ha tirato fuori le otto edizioni speciali Gold Line Bonneville, che sono partite così bene da consentire il lancio di queste altre quattro moto con con verniciatura distintive. Spostati TFC che che arrivano le edizioni speciali.

Triumph Thruxton Ton-Up Special Edition
Thruxton RS Top Up Edition (credis: triumphmotorcycles.it)

La prima, la Thruxton RS Ton Up Edition, è ispirata all’eredità delle corse Triumph e alle Cafe Racers Ton-Up. Presentata all’Ace Cafe di Londra, ha decalcomanie Ton Up e 100 e uno schema di verniciatura Aegean Blue / Fusion White. Viene venduta a partire da €18.050.

Triumph Street Twin EC1 Special Edition
Street Twin EC1 Special Edition (credis: triumphmotorcycles.it)

La seconda è la Street Twin EC1 Special Edition, ispirata al quartiere urbano di EC1 dove si trova The Bike Shed. È stata fotografata fuori dal Clerkenwell & Social vicino a Farringdon. Ha uno schema di verniciatura Matt Aluminium Silver e Matt Silver Ice con un logo EC1 sul serbatoio. Viene venduta a partire da €9.850.

Rocket 3 GT 221 Special Edition (credits: triumphmotorcycles.it)

La terza e la quarta sono le due Rocket 3 Special Editions, ispirate ai 221 Nm di coppia che hanno. Presentano lo stesso schema di verniciatura Red Hopper e Sapphire Black con la grafica 221 e le specifiche del motore sul serbatoio. Sono vendute a partire da €24.300 (R 221 Nm) e €25.100 (GT 221 Nm)

Ecco le nuove Triumph Bonneville Gold Line Edition

Bonneville T120 Gold Line Edition

Disponibili solo per un anno, Triumph ha annunciato una serie di edizioni speciali dopo il successo della Street Twin Gold Line dello scorso anno. Ben otto motociclette Modern Classic sono ora disponibili in colorazione Gold Line, con strisce dorate applicate a mano.

La serie Gold Line comprende Bonneville Bobber, Bonneville Speedmaster, Street Scrambler, Bonneville T100, Bonneville T120, Bonneville T120 Black, Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE.

I modelli Gold Line sono gli ultimi modelli 2022 con Gold Line specifica per il modello. Le pin stripes sono dipinte a mano dai pittori specializzati di Triumph. Guardando bene, nelle parti più nascoste del serbatoio è possibile rintracciare la firma del pittore.

La serie Gold Line sarà disponibile solo per un anno a un prezzo superiore di 700-900 Euro rispetto alla linea di serie. Per informazioni e le schede di ogni modello Gold Line, vedere il sito Triumph alla pagina Modern Classics.

Sono aperte le iscrizioni per Delta del Po 2021

Sono aperte da oggi le iscrizioni per Delta del Po 2021, l’ultimo giro ufficiale Triumph Owners Motorcycle Club Italia di questa stagione. Domenica 7 Novembre ci ritroveremo di fronte al bel Castello di Mesola (FE) alle ore 10. Tutte le informazioni utili ed il modulo di iscrizione sono disponibili a questo link:

Info e iscrizione Delta del Po 2021

L’ultima volta che siamo stati sul Delta è stato nel 2018 ed eravamo un bel gruppetto per l’epoca. Qui trovate le foto, inclusa un’anteprima del Castello di Mesola. Vi aspettiamo!